Cantina Bartoloni 

La storia dell’azienda

La cantina Bartoloni nasce nel Comune di Giano dell’Umbria, comprensorio della docg di Montefalco.
I suoi vigneti adagiati su colline a 450 metri slm, producono grandi vini come il Sagrantino di Montefalco e Montefalco rosso.
La proprietaria Maria R. Bartoloni, seguendo con molta attenzione le sue uve, crea vini eleganti e di grande qualità.

Per informazioni sui prodotti, prezzi e quant’altro scrivi a info@cantinabartoloni.it o chiama al 39 0742 90286

I prodotti

TREBBIANO SPOLETINO I.G.T. 

DESCIZIONE

Uvaggio: trebbiano spoletino
Altitudine dei vigneti: 200 metri s.l.m.
Tipologia dei terreni: sassoso
Produzione per ettaro: 70 q.li
Vendemmia: seconda decade di ottobre
Maturazione e anamento: in acciaio
Colore: giallo paglierino con riessi verdognoli; ha un’aroma delicato di ori bianchi e con sentori di frutta, profondo ed elegante. In bocca prevale la componente sapida, è asciutto, fresco e fruttato. Si sposa con antipasti, piatti di pesce e carni bianche.
Alcool svolto: 13,5% vol.
Produzione media annua: 1500

NOBILE SANGIOVESE DOC

DESCRIZIONE

Uvaggio: sangiovese
Altitudine e tipologia dei vigneti: 300-400 metri s.l.m.; sassoso
Sistema di allevamento: cordone speronato
Produzione e ceppi per ettaro: 70 q.li; 4.000 ceppi
Vendemmia: seconda decade di settembre
Maturazione e affinamento: in acciaio e legno
Colore e gusto: rosso rubino; gusto deciso, pieno con una tannicità morbida
Profumo: esprime numerosi sentori di frutta rossa, con piacevoli note floreali
Abbinamenti: carni rosse, salumi, formaggi stagionati
Alcool svolto: 13,5% vol.
Produzione media annua: 5000

NORMANNIA MONTEFALCO SAGRANTIN

DESCRIZIONE

Uvaggio: sagrantino 100%
Zona di produzione: vigneti dell’azienda situati a 450 metri s.l.m.
Tipologia: rosso d.o.c.g.
Vinificazione: le uve vengono raccolte manualmente nel rispetto della maturazione, fenolica e zuccherina, segue poi una fermentazione alcolica in legno. Il vino svolge poi la malolattica in botti di rovere francese da 25 ettolitri restando in affinamento per circa 18-24 mesi. In ultimo, dopo l’assemblaggio, il Normannia riposa in bottiglia per 10-12 mesi.
Colore: rosso intenso quasi impenetrabile con riflessi violacei.
Gusto: nota di more, ribes, menta e spezie orientali. Una struttura spessa e levigata con tannini muscolosi. Territorio e vitigno sono rappresentati fedelmente.
Produzione: 8000 bottiglie nel rispetto dell’annata.
Formati: 0.750 lt
Gradazione alcolica: 14% vol.
Enologo: Massimiliano Caburazzi

POGGIO LA PIA MONTEFALCO ROSSO

DESCIZIONE

Uvaggio: sangiovese 65%; sagrantino 15%; merlot 20%
Zona di produzione: vigneti dell’azienda posti a 450 metri s.l.m.
Tipologia: rosso d.o.c.
Vinificazione: le uve vengono raccolte manualmente nel rispetto delle differenti maturazioni, fenoliche e zuccherine, segue poi una fermentazione alcolica sia in legno che in acciaio. I diversi tipi di vino svolgono poi la la malolattica in botti di rovere restando in affinamento per circa 8-10 mesi. In ultimo dopo l’assemblaggio il Poggio La Pia riposa in bottiglia per 6-8 mesi.
Colore: rosso rubino
Gusto: il tabacco del Merlot si fonde con note fruttate di amarena, soprattutto tipiche del Sangiovese. La concentrazione, il volume, la profondità sono eccezionali.
Produzione: 13000 bottiglie nel rispetto dell’annata
Formati: 0.750 lt
Gradazione alcolica: 13,5° vol
Enologo: Massimiliano Caburazz

ROSATO DELL’UMBRIA I.G.T.

DESCRIZIONE
Uvaggio: sagrantino, sangiovese, merlot
Zona di produzione: vigneti dell’azienda situati a 450 s.l.m.
Vinificazione: fermentazione in bianco
Colore: rosato brillante
Gusto: fruttato, brioso, morbido e vellutato
Abbinamenti: per tutte le occasioni gastronomiche che non richiedono rigorosi accostamenti. Si accompagna molto bene con antipasti, minestre, uova, carni bianche e rosse, zuppe
Gradazione: 13,5% vol.
Produzione: 1500
Formati: 0,500 lt
Enologo: Massimiliano Caburazzi

NORMANNIA MONTEFALCO SAGRANTIN

DESCRIZIONE

Uvaggio: sagrantino 100%
Zona di produzione: vigneti dell’azienda situati a 450 metri s.l.m.
Tipologia: rosso d.o.c.g.
Vinificazione: le uve vengono raccolte manualmente nel rispetto della maturazione, fenolica e zuccherina, segue poi una fermentazione alcolica in legno. Il vino svolge poi la malolattica in botti di rovere francese da 25 ettolitri restando in affinamento per circa 18-24 mesi. In ultimo, dopo l’assemblaggio, il Normannia riposa in bottiglia per 10-12 mesi.
Colore: rosso intenso quasi impenetrabile con riflessi violacei.
Gusto: nota di more, ribes, menta e spezie orientali. Una struttura spessa e levigata con tannini muscolosi. Territorio e vitigno sono rappresentati fedelmente.
Produzione: 8000 bottiglie nel rispetto dell’annata.
Formati: 0.750 lt
Gradazione alcolica: 14% vol.
Enologo: Massimiliano Caburazzi

Subtotale: 0,00