Boeri wines – Bassano Wine Festival

Boeri Wines

La storia dell’azienda

Nella piccola frazione di Bionzo a Costigliole d’Asti, pittoresca cittadina del vino, l’azienda vitivinicola Boeri produce vino sin dal 1900. I vigneti si estendono sulla collina di Bricco Quaglia che, per la sua particolare conformità e per la tipologia dei suoi terreni ben si presta alla produzione di vini di alta qualità.

Grazie alla favorevole posizione dei vigneti e il costante impegno dei viticultori verso una produzione di vini naturali, la casa vinicola Boeri è stata acclamata come una delle più rinomate e interessanti produttore di Barbera in Piemonte. Inoltre, l’azienda produce eccezionali Chardonnay, Monferrato Dolcetto e Rosso, e Moscato d’Asti.

L’azienda vitivinicola Boeri nasce nei primi anni del 1900 quando il bisnonno degli attuali proprietari, Alfonso Boeri, iniziò a coltivare la vite sulla collina del Bricco Quaglia. In tutti questi anni Alfonso Boeri prima, il figlio Giovanni ed il nipote Alfonso poi, si sono tramandati la passione per questo lavoro faticoso ma ricco di soddisfazioni emotive.

Nel 1998, Giorgio e Roberto Boeri presero le redini dell’Azienda, decisero di vinificare le uve migliori per imbottigliare i propri vini, e mantennero come marchio, il nome del bisnonno e del padre Alfonso, precursori dell’azienda. Il loro primo vino è stato la Barbera d’Asti Superiore Pörlapà, prodotto con uve provenienti da un vigneto impiantato dal nonno nel 1936. Incoraggiati dal successo del loro primo vino, Giorgio e Roberto hanno iniziato a vinificare tutte le uve prodotte nei propri vigneti, hanno impiantato nuovi vigneti focalizzandosi non solo sul tradizionale Barbera ma anche sul Moscato, lo Chardonnay e per ultimo il Nebbiolo l’uva con cui si producono Barolo e Barbaresco.

Dalle prime 4.000 bottiglie, prodotte del 2001, l’azienda ha sempre avuto una crescita costante e l’entusiasmo verso i loro vini cresce in lungo e in largo specialmente all’estero: nel 2001 il primo cliente Europeo, nel 2005 si apre con il mercato asiatico e nel 2006 con quello statunitense. Oggi l’azienda Boeri esporta con successo in 15 Stati tra Europa, Asia e America e continuamente cerca di promuovere i propri vini in nuovi mercati, come dimostra la recente collaborazione nata con un azienda Greca.

Tutta la famiglia Boeri è direttamente e intensamente coinvolta nella gestione dell’Azienda, dalla cura dei vigneti e della cantina alla parte commerciale, si lavora sodo e con grande entusiasmo per rispettare le tradizioni e migliorare costantemente, in attesa che Giulia (che già collabora in azienda), Renata e Pierpaolo, i giovani della famiglia Boeri, ereditino la passione per questa storica professione e diano continuità a questa azienda nel prossimo futuro.

I prodotti

P Ö R L A P À
BARBERA D’ASTI DOC SUPERIORE

– Barbera d’Asti docg Superiore. * Cassetta legno compresa, 1.50 litri a  35.00€
– Barbera d’Asti doc Superiore annate 2003 – 2006 – 2007, 0.75 litri a  25.00€
– Barbera d’Asti docg Superiore 0.75 litri a  16.00€

DESCRIZIONE

Nome: Pörlapà
Classificazione: Barbera d’Asti DOCG Superiore
Origini del nome: Pörlapà!! Una esclamazione di ammirazione e stupore tipica Piemontese, ha dato il nome al nostro vino più importante.
Provenienza: Collina del Bricco Quaglia – Frazione Bionzo – Comune di Costigliole d’Asti
Vigneto: Bricco Quaglia
Uvaggio: Barbera 100%
Ceppi per ettaro: 6000
Età dei ceppi: circa 35 anni
Sistema allevamento: Guyot
Esposizione al sole: sud / sud – est
Suolo: base calcarea, misto argilla
Resa: 6500 kg per ettaro
Bottiglie prodotte: 7-8000
Vinificazione: Diradamento dei grappoli a fine Luglio, vendemmia manuale in piccole cassette a fine Settembre, pigia diraspatura soffice, macerazione e fermentazione sulle bucce per 7/8 giorni
Affinamento: in barrique per 18 mesi
Colore: rosso rubino intenso, quasi impenetrabile
Profumo: persistenza di frutta matura
Sapore: pieno e corposo
Gradazione alcolica: 14,5°
Temperatura servizio: 18-20°, in calici ad ampia superficie
Invecchiamento: 12 – 15 anni
Abbinamenti: E’ un vino da grandi occasioni che, al pari di un Barolo, si accompagna con grandi piatti di carne rossa o di selvaggina

N O T O
MONFERRATO ROSSO DOC
€ 16.00

DESCRIZIONE

Classificazione:Monferrato Rosso DOC
Nome:NOTO
Origini del nome:Dedicato a nostro nonno Giovanni che familiarmente tutti chiamavano Noto
Provenienza:Collina del Bricco Quaglia – Frazione Bionzo – Comune di Costigliole d’Asti
Vigneto:Bricco Quaglia
Uvaggio:Nebbiolo 90%, Barbera 10%
Ceppi per ettaro:6000
Età dei ceppi:45-50 anni Barbera, 10 anni Nebbiolo
Sistema allevamento:Guyot
Esposizione al sole:sud / sud – est
Suolo:base calcarea, misto argilla
Resa:6500 kg per ettaro
Bottiglie prodotte:3-4000
Vinificazione:Diradamento dei grappoli a fine Luglio, vendemmia manuale in piccole cassette a fine Settembre, pigia diraspatura soffice, macerazione e fermentazione sulle bucce per 7/8 giorni
Affinamento:in barrique per 12 mesi
Colore:rosso rubino intenso
Profumo:dolci aromi di confettura di ciliegie, liquirizia, erbe aromatiche
Sapore:domina la frutta con un delicato tocco di spezie di rovere nuovo e di tannini setosi
Gradazione alcolica:14°
Temperatura servizio:18-20°, in calici ad ampia superficie
Invecchiamento:12 – 15 anni
Abbinamenti:E’ un vino da grandi occasioni che, al pari di un Barolo, si accompagna con grandi piatti di carne rossa o di selvaggina
Recensioni:Presentato per la prima volta nel 2010. 2 Stelle Guida vini buoni d’Italia

M A R T I N E T T E
BARBERA D’ASTI DOC SUPERIORE
€ 8.00

DESCRIZIONE

Nome: Martinette
Classificazione: Barbera d’Asti DOCG Superiore
Origini del nome: Martinette è il nome geografico di uno dei nostri vigneti di Barbera più vecchi, che per esposizione e configurazione meglio si presta alla produzione di questo vino classico.
Provenienza: Collina del Bricco Quaglia -Frazione Bionzo – Comune di Costigliole d’Asti
Vigneto: Bricco Quaglia
Uvaggio: Barbera 100%
Ceppi per ettaro: 6000
Età dei ceppi: 40 anni
Sistema allevamento: Guyot
Esposizione al sole: sud / sud – est
Suolo: base calcarea, misto argilla
Resa: 8500 kg per ettaro
Bottiglie prodotte: 20-25000
Vinificazione: Diradamento dei grappoli a fine Luglio, vendemmia manuale in piccole cassette a fine Settembre, pigia diraspatura soffice, macerazione e fermentazione sulle bucce per 7/8 giorni
Affinamento: in barrique per 12 mesi
Colore: rosso rubino intenso
Profumo: persistenza intensa di frutta matura e spezie
Sapore: acidità equilibrata e freschezza
Gradazione alcolica: 14°
Temperatura servizio: 18-20°, in calici ad ampia superficie
Invecchiamento: 8 – 10 anni
Abbinamenti: Versatile, si accompagna praticamente con un pasto completo (antipasti di carne, primi ben conditi, secondi anche importanti, formaggi freschi e stagionati)

PIEMONTE D.O.C BARBERA
BAG IN TUBE 3 LT

DESCRIZIONE

Nome: Bag in Tube Barbera
Classificazione: Piemonte DOC Barbera
Provenienza: Collina del Bricco Quaglia – Frazione Bionzo – Comune di Costigliole d’Asti: Vigneto
Bricco Quaglia: Uvaggio Barbera 100%
Ceppi per ettaro: 6000
Età dei ceppi: 8 – 10 anni
Sistema allevamento: Guyot
Esposizione al sole: sud / sud – est
Suolo: base calcarea, misto argilla
Resa: 9000 kg per ettaro
Bottiglie prodotte: 30000
Vinificazione: Pigiatura soffice delle uve, macerazione e fermentazione sulle bucce per 7/8 giorni in serbatoi termocontrollati
Affinamento: affinamento in serbatoi acciaio inox con temperatura controllata per 8/9 mesi
Colore: Rosso rubino intenso, tendente verso il granata con l’affinamento
Profumo: profumo intenso e vinoso quando giovane, persistenza di note speziate
Sapore: al gusto richiama la ciliegia e la prugna, con l’evoluzione c’è un forte richiamo alla confettura, comunque sempre pieno e armonioso
Gradazione alcolica: 13°
Temperatura servizio: 16-18°C
Invecchiamento: 3 – 5 anni
Abbinamenti: E’ il vino ideale per chi ama bere quotidianamente un buon bicchiere durante i pasti. Versatile, si può abbinare con gli svariati piatti della cucina Piemontese e non.

B E V I Ò N
PIEMONTE DOC CHARDONNAY
€ 7.50

DESCRIZIONE

Nome: Beviòn
Classificazione: Piemonte DOC Chardonnay
Origini del nome: Beviòn è il cognome del vecchio proprietario di questo storico vigneto acquistato dal nonno Alfonso negli anni 50.
Provenienza: Collina del Bricco Quaglia – Frazione Bionzo – Comune di Costigliole d’Asti
Vigneto: Bricco Quaglia
Uvaggio: Chardonnay 100%
Ceppi per ettaro: 5500
Età dei ceppi: 10 anni
Sistema allevamento: Guyot
Esposizione al sole: sud / sud – est
Suolo: base calcarea, misto argilla
Resa: 9000 kg per ettaro
Bottiglie prodotte: 10000
Vinificazione: Diradamento dei grappoli a fine Luglio, vendemmia manuale in piccole cassette a inizio Settembre, pressatura pneumatica e soffice dei grappoli, fermentazione.
Affinamento: 8 mesi in serbatoi inox da 50 hl
Colore: giallo paglierino con riflessi dorati
Profumo: aromi delicati ed eleganti
Sapore: buona densità e saporita pienezza
Gradazione alcolica: 12,5°
Temperatura servizio: 12-14°C, in calici ad ampia superficie
Invecchiamento: 2 – 3 anni
Abbinamenti: Questo vino, armonico e fruttato, si abbina molto bene con antipasti leggeri, primi piatti delicati e pesce.

B E V I Ò N S E L E Z I O N E
PIEMONTE DOC CHARDONNAY
€ 16.00

DESCRIZIONE

Nome: Beviòn selezione
Classificazione: Piemonte DOC Chardonnay
Origini del nome: Beviòn è il cognome del vecchio proprietario di questo storico vigneto acquistato dal nonno Alfonso negli anni 50
Provenienza: Collina del Bricco Quaglia -Frazione Bionzo – Comune di Costigliole d’Asti
Vigneto: Bricco Quaglia
Uvaggio: Chardonnay 100%
Ceppi per ettaro: 5500
Età dei ceppi: 30 anni
Sistema allevamento: Guyot
Esposizione al sole: sud / sud – est
Suolo: base calcarea, misto argilla
Resa:9000 kg per ettaro
Bottiglie prodotte: 3000
Vinificazione: Diradamento dei grappoli a fine Luglio, vendemmia manuale in piccole cassette a inizio Settembre, pressatura pneumatica e soffice dei grappoli, inizio e fine della fermentazione in barrique
Affinamento: 12 mesi in barrique nuove
Colore: giallo paglierino con riflessi dorati
Profumo: vaniglia e frutta esotica
Sapore: grande equilibrio tra acidità, sapidità e morbidezza
Gradazione alcolica: 13,5°
Temperatura servizio: 12-14°, in calici ad ampia superficie
Invecchiamento: 7 – 8 anni
Abbinamenti: Questo vino, di notevole armonia e spessore, si abbina molto bene con antipasti saporiti, pesce e formaggi anche stagionati

R I B O T A
MOSCATO D’ASTI DOCG
8.00 €

DESCRIZIONE

Nome: Ribota
Classificazione: Moscato d’Asti DOCG
Origini del nome: Dal dialetto Piemontese, abbiamo preso questa parola che secondo noi rispecchia le caratteristiche del vino Moscato. Fare una RIBOTA vuol dire ritrovarsi in amicizia per mangiare, bere, ridere e scherzare in allegra compagnia.
Provenienza: Collina del Bricco Quaglia – Frazione Bionzo – Comune di Costigliole d’Asti
Vigneto: Bricco Quaglia
Uvaggio: Moscato 100%
Ceppi per ettaro: 5500
Età dei ceppi: 29 – 31 anni
Sistema allevamento: Guyot
Esposizione al sole: sud / sud – est
Suolo: base calcarea, misto argilla
Resa: 9000 kg per ettaro
Bottiglie prodotte: 12000
Vinificazione: Diradamento dei grappoli a fine Luglio, vendemmia manuale in piccole cassette a inizio Settembre, pressatura pneumatica e soffice dei grappoli, fermentazione
Affinamento:3 mesi in autoclave da 50 hl con temperatura controllata elettronicamente e mantenimento gas di fermentazione
Colore: giallo paglierino intenso
Profumo: aromi di frutta fresca
Sapore: dolce, fresco e fragrante
Gradazione alcolica: 5,5°
Temperatura servizio: 12°
Invecchiamento: 1 – 2 anni
Abbinamenti: Questo vino, famoso nel mondo in abbinamento con i dessert, si sta riscoprendo ottimo anche come aperitivo

N° bottiglie Barbera d’Asti docg Superiore. * Cassetta legno compresa, 1.50 litri a 35.00€
N° bottiglie Barbera d’Asti doc Superiore annate 2003 – 2006 – 2007, 0.75 litri a 25.00€
N° bottiglie Barbera d’Asti docg Superiore 0.75 litri a 16.00€
N° bottiglie GN O T O MONFERRATO ROSSO DOC € 16.00
N° bottiglie M A R T I N E T T E BARBERA D’ASTI DOC SUPERIORE € 8.00
N° bottiglie B E V I Ò N PIEMONTE DOC CHARDONNAY € 7.50
N° bottiglie B E V I Ò N S E L E Z I O N E PIEMONTE DOC CHARDONNAY € 16.00
N° bottiglie R I B O T A MOSCATO D’ASTI DOCG 8.00 €