Costalunga – Bassano Wine Festival

Azienda Agricola Costalunga 

La storia dell’azienda

L’Azienda agricola COSTALUNGA, fondata da Marco Costalunga nel 1957, è stata ampliata dai figli ed attualmente è gestita dalla terza generazione (la quarta sta crescendo). L’azienda ed i vigneti sono ubicati ai piedi dei Colli Berici, sul versante est, tra il monte Notulo ed il monte delle Rose; è un sorridente anfiteatro naturale particolarmente vocato per la viticoltura situato in diretta connessione con l’areale di coltivazione degli ulivi. Su questi pendii calcarei e asciutti sono situati i vigneti. Le caratteristiche di natura geografica e mineralogica dei Colli, le condizioni microclimatiche e la particolare esposizione, conferiscono alle nostre uve e poi ai nostri vini qualità, fragranza, aromi e sapori caratteristici di eccellente pregio.
La posizione geografica e la caratteristica orografia del territorio sono ingredienti ottimali per itinerari ambientali nel verde del paesaggio, che offrono panoramiche stupende salendo la collina. Nella vigna si possono seguire dei percorsi didattici.
L’azienda è a gestione e conduzione familiare. Nella cantina si lavorano le uve dei vigneti di famiglia. Qui, passione e sapiente maestria di tre generazioni affiancano la moderna tecnologia, per conservare ed esaltare al meglio quanto la Natura ha generosamente prodotto nei vigneti aziendali. Vengono coltivati e prodotti i magnifici “Vini del Palladio”, i DOC dei Colli Berici, affiancati a nuovi prodotti creativi che esaltano le particolarità del territorio e dei vitigni.
Sede dell’azienda è la Villa Maffei Costalunga. È parte di un complesso architettonico a corte il cui nucleo più antico a torre risalente al XV sec. venne ampliata nei secoli XVI e XVII . Nell’ingresso di un tempo si conserva ancora un portico a pilastri bugnati con un arco centrale sorretto da due colonne in stile corinzio. Sotto la corte (“il selese”) vennero realizzate delle opere sotterranee di ingegneria idraulica per convogliare le acque di risorgiva. Tali opere sono ancora ben conservate e perfettamente funzionanti.
La Villa passò da Maffei (patrizi vicentini oggi estinti), ai Revese (vicentini), ai De Benedetti (di Padova), agli Oreffice (vicentini), e dal 1957 a Costalunga.
In azienda parliamo inglese, francese e tedesco.
Su appuntamento sono possibili visite guidate, itinerari didattici, degustazioni a tema
Per consegne a domicilio e ogni altra informazione contattare l’azienda per telefono o meglio per mail.

Per informazioni sui prodotti, prezzi e quant’altro scrivi a vini@costalunga.com

I prodotti

ARCADIA Vino bianco

DESCIZIONE

Da una selezione di uve bianche e dalla migliore tradizione vinicola dalla Casa è nato un vino di pregio gelosamente custodito in bottiglia. Di colore giallo paglierino, vivace e brillante per fine perlage è un vino dal bouquet intenso e floreale di gusto morbido, raffinato e persistente.
Eccellente come aperitivo. Accompagna antipasti in genere e primi piatti delicati. Vino da compagnia con ospiti e amici nelle pause in salotto
Servire a 8 – 10°C

SPUMANTE BRUT DELLE CONTESSE

DESCRIZIONE

Vino spumante secco di colore leggermente paglierino, prodotto da uve garganega, vitigno autoctono delle nostre colline. Bouquet delicatamente vivace con sapore asciutto e retrogusto tipicamente amarognolo.
Va servito fresco per dare il giusto rilievo ad ogni celebrazione.
Servire a 8 – 10°C

“Diòscuri” CABERNET COLLI BERICI – VICENZA

DESCRIZIONE

Coltiviamo i due vitigni: Cabernet Sauvignon e Cabernet Franc
Importante vino di colore rosso rubino carico tendente al granato col passare degli anni. Il caratteristico profumo erbaceo è elegante e armonico. Gusto gradevolmente intenso e persistente, giustamente tannico e corposo. Aspro e ritroso nella prima giovinezza, evolve una complessità proporzionale alla sua longevità. Sono disponibili annate diverse.
Principe dei sapori della cacciagione, degli arrosti importanti di carni rosse, di carni o verdure alla brace ed allo spiedo.
Temperatura di servizio 16 -18° C

CHARDONNAY VICENZA – COLLI BERICI

DESCIZIONE

Vino tranquillo ottenuto dall’omonimo vitigno internazionale. Di colore giallo paglierino, brillante, con riflessi verdognoli. Ha profumo elegante ed intenso con sentore di frutta fresca esotica. Gusto fine e delicato, di buona persistenza.
Se ne consiglia l’abbinamento con antipasti e con piatti a base di pesce e crostacei.
Temperatura di servizio 10 -12° C

“Cavaliere d’Acino” SYRAH

DESCRIZIONE

Syrah, Shiraz, Sirack…: nomi evocativi come i colori di un tappeto persiano, luogo da cui sembra abbia origine . Vino rosso di nobile struttura, delicatamente speziato e di grandi finezza: nasce in vigneti di trent’anni, sui pendii caldi, aridi e soleggiati accanto agli ulivi. Si arricchisce notevolmente con la permanenza in cantina.
Sposa egregiamente i sapori della cacciagione, degli arrosti importanti di carni rosse, di carni o verdure alla brace ed allo spiedo.
Temperatura di servizio 16 -18° C

“Fermo e Lucia” MANZONI BIANCO VICENZA – COLLI BERICI

DESCRIZIONE

Vitigno costituito dal prof Manzoni negli anni ’30, incrociando Riesling renano con il Pinot bianco
Il vino presenta un colore giallo paglierino con riflessi verdognoli, dal profumo fine e delicato, lievemente aromatico. Il gusto è armoniosamente sapido e fresco.
Ottimo come aperitivo, ideale con antipasti, minestre di verdure, risotti delicati, carni bianche anche saporite, portate a base di pesce.
Servire alla temperatura di 10 -12°C

“Filò” MERLOT COLLI BERICI – VICENZA

DESCIZIONE

Vino rosso dal colore rubino, profumo vinoso piacevolmente intenso, sapore morbido, armonico, persistente, dotato di buon corpo. La grande cura per la qualità consente di imprigionare nel vino i profumi ed i sapori più ricchi e morbidi del frutto.
Si abbina con primi piatti forti, alle preparazioni in umido ed ai brasati, agli arrosti e carni alla griglia, formaggi stagionai.
Temperatura di servizio 16 -18° C

“Gheorgòs” TAI ROSSO COLLI BERICI – VICENZA

DESCRIZIONE

Dedicato a Giorgio: 5° figlio della 4° generazione.
Vino tipico dei Colli Berici, ottenuto dall’omonimo vitigno autoctono, di colore rosso rubino chiaro. Profumo intenso e caratteristico con sentore di frutta rossa fresca, sapore armonico, corpo leggero e finemente tannico. Da preferire giovane.
Accompagna perfettamente antipasti a base di salame, minestre asciutte e ben condite, le molteplici preparazioni del coniglio, i secondi veloci della cucina moderna; è l’accostamento ideale per un piatto della cucina regionale come le “trippe”. Sorprendente con preparazioni al peperoncino. Trasgressivo con polenta e baccalà.
Temperatura di servizio 12 -14° C

“Pier – Rosè” ROSATO frizzante

DESCRIZIONE

Vino rosato frizzante. Ottenuto da brevissima macerazione di uve a bacca rossa
Indicato come aperitivo. Consigliato per accompagnare antipasti magri, secondi piatti di carni bianche. In abbinamento coni fritti ed il pesce esalta le proprie caratteristiche. Brillante a tutto pasto.
Servito a temperatura di 8 – 10°C

“Pin-oh” PINOT BIANCO VICENZA – COLLI BERICI

DESCIZIONE

Vino frizzante dal colore giallo paglierino chiaro, con profumo intenso, bouquet floreale e fruttato, sapore fresco.
Indicato come aperitivo. Consigliato per accompagnare antipasti magri, primi piatti in brodo, secondi piatti di carni bianche. In abbinamento coni fritti ed il pesce esalta le proprie caratteristiche. Brillante a tutto pasto.
Servito a temperatura di 6-8°C

“Sior Marco” VINO ROSSO CORPOSO

DESCRIZIONE

In onore di Marco, fondatore dell’azienda. La prima edizione a 100 anni dalla nascita.
Vino rosso ottenuto da uve Cabernet, Syrah e Merlot, messo in bottiglia dopo più di un anno di affinamento senza legno, per esaltarne le caratteristiche del frutto di origine.
Ideale con selvaggina, arrosti, carni rosse alle griglia.
Servire 18 – 20° C in grandi bicchieri alcune ore dopo la stappatura.

SPUMANTE VILLA MAFFEI DOLCE

DESCRIZIONE

Vino spumante dolce, ottenuto da uve bianche aromatiche del vitigno Moscato. Colore giallo paglierino. Caratteristico per intensità e ricchezza del bouquet e del sapore.
Particolarmente indicato per dolci o come dessert.
Servire a 8 10°C