Nero del Bufalo – Bassano Wine Festival

Nero del Bufalo 

La storia dell’azienda

Fondata nel 1996, nella prima periferia di Sant’Agata sul Santerno nella Provincia di Ravenna, lungo la Strada Statale San Vitale, da sempre a conduzione familiare, l’azienda si estende su quattro ettari di terreno duro e argilloso dove si coltivano vitigni di Merlot, Cabernet, Trebbiano e cereali.

I prodotti

IL Bufalo Bianco

DESCIZIONE

Uve: Trebbiano 50% e Chardonnay 50%
Zona di Produzione: Sant’Agata sul Santerno (RA)
Sistema di allevamento: Gujot
Vinificazine: Acciaio
Affinamento: Acciaio
Colore: Giallo paglierino con riflessi dorati
Profumo: Sentori freschi e floreali con profumo di fiori bianchi e agrumi
Sapore: Armonico con finale acidulo
Abbinamenti: Antipasti, primi piatti, piatti di pesce, formaggi freschi
Servizio: Ideale a temperatura di 8 – 12 °C

Nero del Bufalo

DESCRIZIONE

Uve: Merlot 80% e Cabernet 20%
Zona di Poduzione: Sant’Agata sul Santerno (RA)
Sitema di Allevamento: Cordone speronato
Vinificazione: Acciaio
Affinamento: Acciaio + Bottiglia
Colore: rosso intenso con riflessi violacei
Profumo: Ricco e generoso con sentori di frutta in confettura
Sapore: Sapido morbido con tanniti evoluti
Abbinamenti: Piatti di carne rossa al forno o alla griglia, cacciaggione, formaggi stagionati
Servizio: ideale a temperatura di 16- 18° C

Le Bolle del Bufalo

DESCRIZIONE

Uve: Chardonnay 60% e Trebbiano 40%
Zona di Produzione: Sant’Agata sul Santerno (RA)
Sistema di allevamento: Gujot
Prima fermentazione: Acciaio
Presa di spuma: Metodo charmat, sui lieviti per 4 mesi
Affinamento minimo in bottiglia: 2 mesi
Prelage: Media finezza e persistenza
Colore: Giallo paglierino con riflessi verdi
Profumo: Note di fiori gialli, salvia e malto
Sapore: Accennata sapidità sostenuta da buona spalla acida, sentori di lievito
Abbinamenti: Aperitivi e ogni grande occasione
Servizio: Ideale a temperatura di 8 – 12 °C