Rive Col De Fer

La storia dell’azienda

L’azienda vitivinicola Rive Col de Fer, si trova nel cuore di Caneva in un territorio ricco di storia e tradizioni, votato all’accoglienza. In cantina si possono visitare, in compagnia dei proprietari, la cantina ed i vigneti, ma anche fare delle passeggiate per arrivare al castello medioevale o solamente visitare i dintorni, immersi nella tranquillità e nella bellezza del paesaggio.
Rive Col de Fer nasce agli inizi degli anni 80 trasformando le colline in un immenso vigneto a balze, capace di sfruttare appieno sia un terreno da sempre noto per la sua attitudine vinicola, sia un luogo incantato, ricco di storia e piazzato al centro di una zona unica, immersa in un microclima più che particolare che solo una piccola parte di Caneva possiede, in una pedemontana baciata dal sole.
Rive Col de Fer si trova infatti nel cuore di Caneva in quello che probabilmente fu il Castrum Romano diversamente poi trasformato nel tempo, ma del quale esistono ancora chiare vestigie che oggi sono parte storica componente la cantina stessa.
La coltivazione delle vigne quasi esclusivamente famigliare, una passione che parte dall’accurata, quasi maniacale coltura della vite, per esaltarsi poi nella cura dei vigneti, nell’attenta potatura che lascia solo un tralcio alla pianta, nel diradamento dei grappoli e la vendemmia esclusivamente manuale.

Via Col De Fer, 14
33070 Caneva (PN)0434 799467
info@rivecoldefer.it
www.rivecoldefer.it

Per informazioni sui prodotti, prezzi e quant’altro scrivi a info@rivecoldefer.it

I prodotti

Cabernet Sauvignon

DESCIZIONE

Caratteristiche del vitigno: Il Cabernet Sauvignon è un vitigno particolarmente esigente che richiede un habitat ottimale per la coltivazione e per l’ottenimento di uve di qualità
Sistema di allevamento: Guyot semplice.
Vendemmia: (periodo) esclusivamente manuale.
Colore: rosso intenso.
Profumo: ampio con caratteristiche sfumature lievemente erbacee, sentori fruttati di lampone e ribes, note floreali di violetta e un finale gradevolmente speziato.
Sapore: asciutto e piacevolmente tannico, morbido e ricco di corpo.
Abbinamenti: piatti a base di carne fra i quali tagliatelle al ragù di cinghiale, zuppe di legumi e formaggi erborinati.

Malvasia

DESCRIZIONE

Sistema di allevamento: Guyot semplice.
Vendemmia: (periodo) esclusivamente manuale.
Colore: ambrato con riflessi dorati, abbastanza carico (att.ne alla descrizione in etichetta)
Profumo: al naso è molto intenso e complesso, denota fragranze dolci e floreali, di miele e rosa, frutta matura, fichi secchi, uva passa, mandorla e nocciola.
Sapore: è un vino pieno, abbastanza fresco, leggermente sapido, caldo e con finale amabile, morbido, rotondo e di lunga persistenza
Abbinamenti: piatti di mare, formaggi, omelette agli spinaci e taglieri di prosciutto di San Daniele.
Gradazione: 13% Vol.
Temperatura di servizio: 10-12°

Manzoni bianco

DESCRIZIONE

Caratteristiche del vitigno: Il Manzoni Bianco 6.0.13 ha notevoli capacità di adattamento a climi e terreni anche molto diversi tra loro, preferendo quelli collinari, non compatti, profondi, freschi e fertili, ma con una produzione contenuta dovuta ai terreni argillosi delle nostre colline.
Sistema di allevamento: Guyot semplice.
Vendemmia: esclusivamente manuale.
Colore: giallo paglierino scarico con riflessi verdognoli.
Profumo: fruttato da giovane, sono evidenti i fiori di pesca, il profumo della frutta esotica, l’albicocca matura, quando si avvicina all’anno di età assume sfumature che ricordano il glicine.
Sapore: di ottimo corpo, con acidità equilibrata.
Abbinamenti: risotto con la zucca, brodetti di pesce e petto d’oca affumicato
Gradazione: 13% Vol.
Temperatura di servizio: 10-12°

Refosco

DESCIZIONE

Caratteristiche del vitigno: ll vitigno Refosco dal peduncolo rosso ha un epoca di maturazione medio-tardiva, produzione buona e regolare. Coltivato su terreni duri e calcarei mantiene contenuta la sua esuberante vigoria.
Sistema di allevamento: Guyot semplice.
Vendemmia: (periodo) esclusivamente manuale.
Produzione per ettaro:
Colore: rosso intenso con sfumature violacee
Profumo: Al naso è intenso e fruttato, con note di mora di rovo e frutti di bosco; caratterizzato dal carattere speziato e floreale.
Sapore: di ottimo corpo e struttura, giustamente tannico, sapido con acidità equilibrata.
Abbinamenti: selvaggina, carni rosse e formaggi affinati.
Gradazione: 13% Vol.

Verdiso

DESCRIZIONE

Caratteristiche del vitigno: Vitigno autoctono conosciuto già ai tempi della Serenissima Repubblica di Venezia che lo coltivava sulle colline Canevesi.
Sistema di allevamento: Guyot semplice.
Vendemmia: esclusivamente manuale.
Colore: giallo paglierino con sfumature verdognole.
Profumo: fruttato con spiccati sentori di mela e fiori bianchi.
Sapore: secco con finale acidulo.
Abbinamenti: piatti di fritture miste, melone e prosciutto crudo.
Gradazione: 11% Vol.
Temperatura di servizio: 6°- 8°